Vi presentiamo una nostra ricetta di come cucinare lo stocco accompagnato da pomodorini e cipolla!

Ingredienti (per 4 persone)

  • 800 g di Pesce stocco
  • 10 Pomodori “a scocca” (pomodori d’inverno)
  • 2 Cipolla rossa di Tropea
  • 3 cucchiai di Zucchero di canna o miele
  • 6 cucchiai di Aceto di vino grillo
  • Pepe nero q.b.
  • Sale marino di Trapani q.b.
  • Olio extra vergine di oliva minuta

Procedimento

  1. Per preparare lo stocco cotto a bassa temperatura mettete il pesce sottovuoto porzionato in quattro con un filo d’olio extravergine di oliva minuta e pepe nero e cuocetelo nel forno a vapore per 7 minuti a 65°C.

  2. Nel frattempo arrostite i pomodori interi che serviranno ad accompagnare il pesce.

  3. Per preparare la cipolla in agro pulite le cipolle e tagliatele a fettine non troppo sottili. In una padella o in un tegame, versate dell’olio, lasciatelo scaldare e aggiungetevi le cipolle. Abbassate la fiamma, aggiungete il sale e lasciate appassire le cipolle a fuoco basso.

  4. Il segreto per preparare delle ottime cipolle in agrodolce è lasciarle appassire lentamente. In questo modo le cipolle cederanno tutti i loro aromi nell’olio, diventeranno morbide e non si bruceranno. Non appena le cipolle saranno appassite (10-15 minuti circa), alzate leggermente la fiamma e aggiungete l’aceto bianco. Aggiungete anche lo zucchero o il miele e mescolate. Non appena lo zucchero si sarà sciolto vedrete che le cipolle assumeranno un aspetto denso, quasi caramellato. Spegnete la fiamma e lasciate raffreddare e frullatele.

  5. Passato il tempo necessario alla cottura togliete lo stocco dal sottovuoto e impiattatelo insieme ai pomodori guarnendo il tutto con del sale marino di Trapani al limone, o sale normale e zeste di limone, e un filo d’olio ed aggiungete un cucchiaio di crema di cipolla in agro.

Buon appetito!

Leave a Reply